LA PIOGGIA FERMA IL PIC NIC AL PARCO MA PER LA COALIZIONE DI SANDRO FALLANI SI RITROVANO IN TANTI AL COMITATO

“In questa giornata con Scandicci blindata, ci siamo voluti riunire lo stesso con la testa alta, il sorriso largo e il cuore aperto: siamo noi la parte più bella della città! La nostra bella festa popolare è solo rimandata al giorno dopo le elezioni!”

 

Gruppo Fallani 04.05“Testa alta, sorriso largo e cuore aperto! Siamo forti perché siamo sereni, appassionati, impegnati ogni giorno in tante realtà, imprese e associazioni della città; siamo noi la parte migliore di Scandicci!” con queste parole Sandro Fallani ha salutato la folla che, nonostante la pioggia e il pic nic previsto al nuovo parco urbano di Via Masaccio a Vingone rimandato, si è radunata al comitato elettorale di Via Donizetti.

 

“Gli altri sono tutti arrabbiati, rancorosi, solo polemici; cercano come i peggiori terzini di tirarci solo pedate ma alla fine il bel gioco di squadra fa star bene e vince sempre; consideriamo le prove di forza, e gli sgambetti solo polvere che vogliamo scrollarci di dosso per continuare a governare bene a Scandicci facendone esempio di rilancio e speranza per il nostro Paese. Tutte le forze dell’ordine, che svolgono un lavoro meraviglioso e che ringrazio, e che per un pomeriggio sono state dispiegate nella nostra bella e libera piazza Resistenza solo per garantire la sicurezza di uno solo – ha commentato Fallani – potevano essere impiegate certamente in altro modo, per garantire sicurezza a tutti, in maniera diffusa e capillare su tutto il territorio. Questo dispiegamento di forze è stata vissuto dai cittadini di Scandicci come qualcosa di assolutamente estraneo al clima sereno della nostra città”.

Il pomeriggio è proseguito poi con la foto al Parco dell’Acciaiolo con tutti gli 87 candidati delle 4 liste che sostengono Sandro Fallani, che insieme a tanti cittadini e volontari della campagna saranno ingiro casa per casa, quartiere per quartiere, con un agenda già fittissima di appuntamenti nelle piazze, nelle fabbriche, davanti alle scuole, in centro come nelle periferie “come abbiamo fatto in questi cnque anni e continueremeo a fare con entusiasmo, passione e amore per la politica fatta bene e per la nostra città!”.


Stampa   Email